Cose che succedono quando non studi francese

… Tornata

Eravamo rimasti ad un anno fa, febbraio 2015. Eravamo rimasti a storie incredibili ma vere su cinesi belli-per-essere-cinesi, e sull’opportunità di scappare prima che diventassero belli-e-stop. E allora cosa fai? Non scappi? Rischi?

Su, dai, non vi faccio stare sulle spine. Sono tornata in Italia. Ma ne sono successe di cose in un anno: vacanze tropicali, vacanze mediterranee, vacanze all’insegna delle pietre, l’addio senza commozione al taiwanese e la sua consorte, un’estate anni ’30, un capodanno sorprendentemente non deludente, scoprirsi amante delle terme, Bergamo di sopra e Bergamo di sotto, ricerca poco seria di un lavoro, ricerca un po’ più seria di un lavoro, la morte di David Bowie. Poco per volta vi racconterò tutto, promesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...