Cose a caso

La falsa selfie

La falsa selfie non è, come qualcuno potrebbe pensare, una delle tante foto che popolano il web, in cui gente si finge ignara, inconsapevole o addormentata mentre si scatta una foto.

20140706-124818-46098312.jpg
In tutti questi casi c’è la chiara necessità di nascondere il braccio, che invece è il punto chiave e sta in primo piano nella falsa selfie. Ma andiamo con ordine.

Quando si fa la selfie:

quando si ha un viso a pera, perché l’inquadratura ravvicinata e il mancato parallelismo tra viso e obiettivo ci rende tutti un po’ deformi, a parte chi lo è già in partenza

quando non si hanno amici.

quando si tenta di immortalare un evento troppo cretino, da osare chiedere a qualcuno: ehi, me la fai una foto? Esempi: “Ehi, me la fai una foto mentre sto in posa con le patatine del MacDonald’s? (perché tutti i miei amici possano vedere che so mangiare e invidiarmi?)”, “Ehi, me la fai una foto in fila ai cessi? (perché tutti i miei amici possano vedere che ho una vescica e invidiarmi?)” e così via.

quando si dispone di un bagno.

Vediamo ora quando si deve invece ricorrere nella falsa selfie:

quando si hanno amici disposti a scattarci una foto e a redarguirci se tentiamo di fare la duck face.

quando si ha una faccia normale ed è quindi possibile che si venga male in una selfie classica, si deve quindi chiedere a qualcuno di prendere con cura l’inquadratura e magari fare più di uno scatto per essere sicuri di riuscire bene.

non si è né in bagno né in alcun altro posto con superfici riflettenti, altrimenti si scopre il trucco e sareste messi alla berlina come persone con amici disposti a farvi le foto.

Procedimento:

mettetevi in posa di fronte al vostro amico. Fate in modo che lui vi inquadri leggermente dall’alto, poi chiedetegli di darvi indicazioni su come posizionare il braccio: questo è il passaggio CRUCIALE. Lui dovrà darvi indicazioni su come far rientrare nell’inquadratura il vostro braccio quel tanto che basta per far sembrare la foto una selfie.
Risultato: espressione discreta (niente occhi incrociati e labbra esplose, a meno che il vostro amico vi voglia male e vi spinga a fare boccacce), braccio appena accennato, ma soprattutto onore salvo, anche voi siete entrati nel magico mondo delle selfie! Congratulazioni!

Da oggi, stupite anche voi amici e parenti con delle selfie che solo in un secondo momento rivelerete come false!

Successo garantito.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...