Cose a caso

Hai acceso il computer 45 secondi fa.

Come rendere l’uso del PC un calvario? La Cina ha pensato a due sistemi: rallentare il computer con una serie di software inutili e bloccare alcuni siti internet.

Partiamo dal primo.

Il computer che uso al lavoro è un computer cinese, programmato da cinesi, pensato per utenti di cinesi. Non importa che tu abbia scelto un rassicurate sfondo a paperelle. Dopo qualche secondo dall’accensione, lo schermo diventa tutto nero e si riaccende con un nuovo sfondo: compare una foto random: un cane con un cerchietto, una lettere scritta in corsivo illeggibile sbiadita da lacrime, qualche eroina dei manga, il mese di giugno… Le icone che erano a sinistra, si raggruppano in tre gruppi: a sinistra i software installati, in centro le icone del sistema, come per esempio risorse del computer, a destra i file. Così, dato che sono un piccolo criceto ammaestrato ed abitudinario, non trovo più niente. Ma non è tutto. In alto a destra c’è un bottone con disegnata una maglietta, se ci clicchi, si cambia lo sfondo, ma ormai nulla riporterà indietro le paperelle.

Dato che succedeva ad ogni accensione, sppena scovato il software che permetteva questo abominio, l’ho disintallato.

Ti accingi a metterti al lavoro ed ecco che dal basso, da destra, spunta un avviso: un riquadro verde con un germoglio ti avvisa che hai acceso il computer 45 secondi fa. Cacchio, grazie!

Un secondo avviso, dell’antivirus, in riquadro rosso, ti avvisa che non sono state scovate minacce. È lo stesso avviso che mi avverte che la pagina può contenere minacce quando sto per aprire la casella di posta di hotmail. È lo stesso antivirus che permette che piantine cronometrino il mio tempo passato al PC.

Però devo essere sincera su una cosa: data la millenaria dimestichezza dei cinesi con i caratteri, è stato sviluppato qui un sistema di input dei caratteri più rapido di quello offerto da Microsoft che ho installato sul mio portatile di casa. È un programma che si chiama Sogou e offre una vasta gamma di servizi, per esempio fa da motore di ricerca e rompe i maroni a caso facendo comparire gigantesche finestre con le notizie del giorno mentre tu stai scrivendo un importantissimo documento su come si pescano i granchi della Gironda. E fa in modo che scrivere in cinese non sia mai stato più veloce (se sei madrelingua)!

SPIEGAZIONE NOIOSA SU COME SI SCRIVE IN CINESE CON UNA NORMALISSIMA TASTIERA DEL PC: forse non tutti sanno che i computer in Cina non hanno millemila tasti e/o l’estensione del campo di Holly e Benji. Hanno le tastiere come le nostre, niente più, niente meno. La lungimiranza del Partito Comunista, ha infatto concepito un sistema di trascrizione fonetica internazionale del cinese, che si chiama pinyin, per cui, per inserire in un documento word il carattere 我 che significa “io” e si legge “wo”, basta che si selezioni la lingua cinese nella barra della lingua, si schiacci “w” e “o” e compare una simpatica e SOBRIA striscia bianca con tutti i caratteri che si pronunciano “wo”, si sceglie quello che ci interessa e così via.

SALTO INDIETRO NEL MAGICO MONDO DI SOGOU: Sogou rende più veloce scrivere in cinese perché per scrivere non c’è bisogno di scrivere tutto il pinyin di tutti i caratteri di una frase, ma solo le iniziali: per “io”, con Sogou, sarà necessario digitare la sola “w”, e così via con le parole che seguono. Ma vi ricordate quando vi dicevo che Microsoft ha pensato a una simpatica e SOBRIA striscia dentro la quale scegliere il carattere che ci interessa? Bene, Sogou ha pensato invece di farci un favore e rendere la scelta dei caratteri un’ esperienza unica. La striscia bianca è stata abbandonata in favore di:

  1. Una striscia verde acqua delimitata alle due estremità da due cuori blu
  2. Una striscia verde pistacchio, delimitata alle due estremità da un gigantesco cuore verde
  3. Una striscia marroncina, delimitata alle due estremità da una signorina cinese che si copre il viso con un ventaglio
  4. Una striscia rosa, delimitata alle due estremità da un coniglio obeso che annuisce ogni volta che si digita un tasto
  5. Una striscia rosa, delimitata alle due estremità da un orsetto che fa una capriola ogni volta che si digita un tasto

Queste sono le combinazioni che ho potuto riscontrare dando un’occhiata in giro ai computer dei miei colleghi. Come potete notare sono tutte alternative valide, professionali e poco invasise.

Ultima funzionalità inutile che io non ho installato, ma alcune mie colleghe sì: una coppia di pinguini che “vive” nell’angolo in basso a destra dello schermo del proprio PC. Da quello che sono riuscita a vedere, questi pinguini: saltano, prendono il sole su minuscole sedie a sdraio, annaffiano una pianta e mandano baci. A te.

Annunci

5 thoughts on “Hai acceso il computer 45 secondi fa.

  1. Pingback: Il regno del .cn | Potevo Studiare Francese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...