Cinesi

La coda

In Cina si passa un’eternità in coda, per motivi di sovraffollamento. Nelle grandi catene di supermercati, come il Carrefour o il Wallmart, alle sette di sera, se lanciassero una bomba, si farebbe una strage. Non basta che per ogni corsia ci sia non una, ma ben TRE casse, sarà comunque pieno di Cinesi che spiano cosa c’è nel carrello di un’Occidentale (una volta una signora mi ha chiesto da dove venissi e come avrei cucinato le patate che avevo comprato. Gli gnocchi, signo’, nun so’ come se dice ‘n cinese!).

Sempre nelle ore di punta, alla discesa dal treno della metro, tutti si lancino verso le scale mobili. Nessuno pensa a sistemarsi a destra lasciando la sinistra libera, perché sennò a ritmo di una persona per gradino si fa notte. Si viene a creare questa situazione:

scala mobile

neanche ti dessero un premio se arrivi primo…

i Cinesi che hanno la macchina non si sognano nemmeno di prendere la metro, ma si spostano con la stessa sconsideratezza dovuta alla mancanza di lungimiranza.

Prendiamo in analisi un incrocio come questo (per motivi di forza maggiore ho deciso di allineare i quadratini che rappresentano le macchine, ma la situazione è molto più caotica):

incrocio1

le macchine sono disposte in due corsie: una per andare dritto, una per girare a sinistra.

Poniamo ora che arrivi una fila di auto da destra che viaggia in direzione destra-sinistra:

incrocio2

Poniamo che si fermino in coda a causa di un semaforo rosso; quando scatterà il verde per le macchine che girano a sinistra, nessuno si fermerà un attimo a pensare: “Ehi! Nessuno si sta muovendo e il traffico è paralizzato!” ma valuterà piuttosto: “Ehi! Nessuno si sta muovendo e il traffico è paralizzato! Spostiamoci comunque verso il centro dell’incrocio guadagnando venti metri che ci cambieranno la giornata! E suoniamo il clacson senza posa, chi più suona, più avanza”
Dando vita così a questa coreografia:

incrocio3

e bloccando il traffico di chi arriva dall’alto e deve scendere e chi da sinistra deve andare a destra.

Io vi auguro pioggie di meteoriti intelligenti.

Annunci

One thought on “La coda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...