Cose a caso/Cose che succedono quando non studi francese

Cina, un cantiere che non dorme mai

Come avevo già precedentemente annunciato su Facebook in un moto d’ira, il mio vicino di casa sta eseguendo lavori di ristrutturazione. Forse.

La cosa che più mi lascia perplessa è la durata complessiva di tutto ciò, la scelta di orario per fare questi lavori e il rumore del trapano.

Durata complessiva: almeno due settimane. Senza scherzi. Ok, magari non tutti i giorni di due settimane, però sono due settimane che sento il maledetto trapano. Oggi sono andata alla ricerca della fonte del rumore e proviene dall’appartamento del 18 piano in corrispondenza del mio. Calcolando che la metratura sia la stessa del posto dove vivo io, appartamento composto da cucina, bagno, salotto, due camere da letto, approssimativamente il doppio del posto che dividevo a Torino con Chiara prima e Caterina poi, sorge spontanea la domanda: quale lavoro stai facendo tale da coprire un arco di tempo così esteso? Ipotizzo, si stiano costruendo:

  • Una camera da tortura per suocere
  • Un labirinto per cavie da laboratorio
  • Buchi per passare da una camera all’altra senza passare dalle porte, perché la porta è troppo mainstream

Scelta orario: variabile, dalle sette alle otto e mezza del mattino, per poi fare una lunghissima pausa durante la fascia orario in cui le persone normali sono sveglie e sono anche ormai in pace con il mondo nonostante siano sveglie (indicativamente dalle 9 del mattino alle 4 del pomeriggio) per poi riprendere quando gli italiani e le italiane hanno la bella pensata di fare un sonnellino (dalle 5 alle 5.30-6).

Oppure la sera, dopo le otto e mezza.

Il rumore che fa il trapano: invece di fare rumori molesti continui e prolungati, il nostro amico preferisce il modello “toccata e fuga”, per cui: drr (1 secondo) – pausa di 2 secondi – drr (1 secondo) – pausa di due secondi. Per cui si crea un ritmo, che in alcuni casi ti culla, in alcuni casi ti tiene sveglia con l’angoscia aspettando il successivo drr. Come ascoltare qualcuno che russa ritmicamente al tuo fianco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...