Cose che succedono quando non studi francese

Quelli che in Cina… studiano?

C’è chi viene in Cina per fare man bassa di prodotti a basso prezzo, chi per rendersi conto di quanti siano in realtà (“guarda, si muovono in branchi!” cit.), chi per verificare quanto siano gialli, chi per purificarsi le vie respiratorie. Chi per studiare. Eh già. E lunedì ha gli esami di fine semestre, 4 materie concentrate in un solo giorno, Buddha solo sa come ne uscirà.

Non sono mai stata la migliore della classe, nè la peggiore, sguazzavo a mio agio nel mare magnum del sapere, con votoni in corrispondenza di un abuso di zuccheri il giorno precedente, altrimenti portando avanti una sobria mediocrità. Anche se studiare mi piace, molto; potrei passare il resto della mia vita studiando, se qualcuno mi mantenesse (non mi sto riferendo a nessuno in particolare, però i pretendenti possono farsi avanti, coraggio!). Non sono nemmeno il tipo che si agita prima degli esami, anzi, la vivo proprio serena. L’unico momento in cui sento un piccolo vuoto all’altezza dello stomaco è quando mi rendo conto che non ho la risposta pronta, ma ci devo pensare un po’ su. Il fatto di non avere la risposta sulla punta della biro mi fa sempre sentire in colpa, perchè mi sembra di non aver studiato abbastanza.

Perchè non studio abbastanza? Proprio perchè gli esami non mi preoccupano, non mi stressano, e anzi, a pochi giorni dalla data, entro in una fase apocalittica del tipo: che vadano come vadano, una sufficienza riuscirò comunque a strapparla (quasi sempre vero).

Cosa faccio di alternativo? Dormo perlopiù, fino alla bellezza delle undici e mezza (con sveglia puntata, un’insulto verso chi lavora), guardo serie tv, parlo con americani, contratto per guanti rosa con i cuori, pranzo con francesi (colpevole!), organizzo gite, e dormo, dormo dormo. Colpa del freddo. Secondo google fa freddo come a Cuneo. Stento a crederlo, fatto sta che noi, gente delle valli temprata da lunghi inverni senza sole, al primo freddo ci rintaniamo e non usciamo più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...